Archivi categoria: footprints

Spagna profonda: in cammino verso il vuoto

Ci sono i volitivi, gli arrembanti, i centometristi che scattano prima ancora del colpo di pistola, uomini a tutto gas, che seminano i propri pensieri, che si lasciano alle spalle il tempo. E poi ci sono i temporeggiatori, i meditabondi, … Continua a leggere

Pubblicato in footprints | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il periplo del Friuli Venezia Giulia a piedi: un grande cammino in casa

Si fa un gran parlare di cammini ultimamente. Siti, quotidiani e riviste che fino a qualche tempo fa non sospettavano l’esistenza di questo mondo. Non solo le storiche vie per Santiago e per Roma, anche pellegrinaggi minori, strade romane, o vie … Continua a leggere

Pubblicato in footprints, laic pilgrimages | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

Decalogo del viandante (non del camminatore)

  Noi non amiamo camminare per poche ore, per una giornata o due. Ci capita di farlo, ne ricaviamo una forma di benessere fisico, ma non ne ricaviamo una forma di gioia. Se gioia è una parola troppo ingombrante, è … Continua a leggere

Pubblicato in footprints, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , | 8 commenti

Uscire da facebook e dai social

Mi sono disconnesso da facebook e dagli altri social per 1 mese. Il giorno in cui ho annunciato questa “dieta”, molte persone mi hanno fatto i complimenti, come capita a chi annunci il proprio matrimonio, un’assunzione, la promozione ad un … Continua a leggere

Pubblicato in footprints | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Mettersi in cammino in inverno

Noi crediamo profondamente nella misura in cui viviamo profondamente, scrive Ralph Waldo Emerson. Un uomo profondo, aggiunge, crede nei miracoli e li aspetta, crede che l’amore possa esaltare il talento e superare ogni disparità, che un gran cuore possa attrarre … Continua a leggere

Pubblicato in footprints, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Una MARCIA DEGLI ZAINI per Trieste

  I veci che ‘speta la morte. I la ‘speta a marina sui muci tondi de corde; ne le ombre d’i casoti, cuciai par tera; in tre, in quatro insieme. Ma ziti. Virgilio Giotti, I veci che ‘speta la morte … Continua a leggere

Pubblicato in footprints | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 5 commenti

Il cammino: verso un altro tempo

Camminare – nell’infinito di queste cose viventi – immerse le mani nel forziere rigurgitante. Bussando alle porte del cielo nudo e sciacquato camminare nella diffusa luce scottante. Piero Jahier, Canto del Camminatore Quando ci si mette in cammino, scrive Frédéric … Continua a leggere

Pubblicato in footprints | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 1 commento