Archivio dell'autore: nacciluigi

Lettera all’aspirante scrittore

Alla casa editrice Adelphi Vi disturbo per sollecitare una risposta a un testo (Clandestinità) che è presso di voi da ben due anni e mezzo, e tace sempre. Già alcuni mesi fa ho fatto una piccola telefonata per sollecitare, e … Continua a leggere

Pubblicato in ALZATI E CAMMINA. Il libro, Biblioteca del viandante, Trieste selvatica, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Trieste selvatica, l’incipit

Vorrei dirti, caro lettore: sono nato in Carso tra gli scotani che fiammeggiano a novembre, partorito in una dolina in un giorno di bora scura che squassa le rocce e gli spiriti, da madre slava, padre italiano, e che in … Continua a leggere

Pubblicato in Trieste selvatica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Trieste selvatica

Trieste città di Maria Teresa, del caffè, della Barcolana, della scienza, della storia che non passa, dei cieli di Mitteleuropa, del sole mediterraneo, delle chiese, del prosciutto cotto, del kren, delle sinagoghe, della grazia scontrosa, dei poeti azzurri, dei teatri … Continua a leggere

Pubblicato in Trieste selvatica, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

A Venezia a piedi. Senza lasciare traccia

A Venezia a piedi, per l’ennesima volta. Ma prima faccio un passo indietro. All’arrivo di Alessandro Magno, i saggi indiani si riunirono su un prato per salutarlo. Cosa fecero? Batterono i piedi sul suolo. Così facendo affermarono che nessuno possiede … Continua a leggere

Pubblicato in ALZATI E CAMMINA. Il libro, laic pilgrimages, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Dire no

«Dal cielo si voleva rivelare a Rabbi Schlomo la lingua degli uccelli, la lingua delle palme e la lingua degli angeli servitori. Ma egli rifiutò di riceverle prima di sapere quale importanza ciascuna avesse per il servizio di Dio. Soltanto … Continua a leggere

Pubblicato in ALZATI E CAMMINA. Il libro, footprints, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 3 commenti

La biblioteca del viandante

  In quale scaffale andrebbero riposti i libri di Henry David Thoreau, Patrick Leigh Fermor, Bruce Chatwin o La passeggiata di Robert Walser, o le passeggiate di Jean–Jacques Rousseau o quelle notturne di Charles Dickens? O i versi del Preludio di William Wordsworth, o … Continua a leggere

Pubblicato in Biblioteca del viandante, footprints, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Quando muore un viandante

Fermate tutti gli orologi, isolate il telefono, fate tacere il cane con un osso succulento, chiudete i pianoforti, e tra un rollio smorzato portate fuori il feretro, si accostino i dolenti. Incrocino aeroplani lamentosi lassù e scrivano il messaggio Lui … Continua a leggere

Pubblicato in footprints | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 9 commenti