Archivi tag: clandestini

Per le creature in rivolta

Thomas Merton racconta, in un bel libretto che raccoglie i detti dei primi eremiti cristiani (La saggezza del deserto), di un monaco, tal Serapione, che non possedeva nulla al di fuori di un Vangelo, e decise di venderlo per donare … Continua a leggere

Pubblicato in VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Se il profugo fossi tu

«come ha scritto un bambino, una volta ero un disegno ma adesso sono un albero» e so per certo che voleva avere le foglie Antonio Porta, Brevi lettere ’80-’81 Immagina di essere di messo di fronte a una scelta: entri … Continua a leggere

Pubblicato in footprints | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Migranti, stranieri, clandestini: una proposta

Allo straniero non domandare il luogo di nascita, ma il luogo d’avvenire. Edmond Jabés, Uno straniero con, sotto il braccio, un libro di piccolo formato   Una delle cose che mi stupisce, in questa permanente discussione sugli immigrati, è il … Continua a leggere

Pubblicato in footprints | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 3 commenti

Questa Europa cadrà, che lo vogliate o no

Oggi, dopo aver appreso che l’Ungheria intende costruire un muro alto 4 metri e lungo 175 km per bloccare il flusso di migranti, e subito dopo aver provato un moto di disprezzo e di rabbia (esacerbato dal fatto che in … Continua a leggere

Pubblicato in footprints | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento