Archivi categoria: VIANDANZA. Il libro

A Venezia a piedi. Senza lasciare traccia

A Venezia a piedi, per l’ennesima volta. Ma prima faccio un passo indietro. All’arrivo di Alessandro Magno, i saggi indiani si riunirono su un prato per salutarlo. Cosa fecero? Batterono i piedi sul suolo. Così facendo affermarono che nessuno possiede … Continua a leggere

Pubblicato in ALZATI E CAMMINA. Il libro, laic pilgrimages, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Dire no

«Dal cielo si voleva rivelare a Rabbi Schlomo la lingua degli uccelli, la lingua delle palme e la lingua degli angeli servitori. Ma egli rifiutò di riceverle prima di sapere quale importanza ciascuna avesse per il servizio di Dio. Soltanto … Continua a leggere

Pubblicato in ALZATI E CAMMINA. Il libro, footprints, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 3 commenti

La biblioteca del viandante

  In quale scaffale andrebbero riposti i libri di Henry David Thoreau, Patrick Leigh Fermor, Bruce Chatwin o La passeggiata di Robert Walser, o le passeggiate di Jean–Jacques Rousseau o quelle notturne di Charles Dickens? O i versi del Preludio di William Wordsworth, o … Continua a leggere

Pubblicato in Biblioteca del viandante, footprints, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Fai un regalo davvero inutile (intanto te ne faccio uno io)

Sono anni che dici, con l’avvicinarsi delle feste, «questa volta basta regali», e sono anni che, matematicamente, ti ritrovi la terza settimana di dicembre a comprare oggetti inutili, anche solo un paio, anche uno solo, anche se economico, perché c’è … Continua a leggere

Pubblicato in literature news, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Lettera agli amici

Io che nulla amo più dello scontento per le cose mutabili, così nulla odio più del profondo scontento per le cose che non possono cambiare. Bertolt Brecht Amici miei, quando dicevamo – certo, a notte fonda – che non ci … Continua a leggere

Pubblicato in ALZATI E CAMMINA. Il libro, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , | 3 commenti

Decalogo del viandante (non del camminatore)

  Noi non amiamo camminare per poche ore, per una giornata o due. Ci capita di farlo, ne ricaviamo una forma di benessere fisico, ma non ne ricaviamo una forma di gioia. Se gioia è una parola troppo ingombrante, è … Continua a leggere

Pubblicato in footprints, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , | 9 commenti

Mettersi in cammino in inverno

Noi crediamo profondamente nella misura in cui viviamo profondamente, scrive Ralph Waldo Emerson. Un uomo profondo, aggiunge, crede nei miracoli e li aspetta, crede che l’amore possa esaltare il talento e superare ogni disparità, che un gran cuore possa attrarre … Continua a leggere

Pubblicato in footprints, VIANDANZA. Il libro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento