Sulla strada della viandanza, n. 2 (non solo Santiago)

Trieste – Venezia a piedi, aprile 2011

Il cammino non è solo il Cammino di Santiago, la Via Francigena, il Cammino di Gerusalemme, il Cammino di sant’Olav, il Cammino di san Francesco, la Via dei Contrabbandieri, la Via del Sale, il Sentiero dei Monti Appalachi, il Trekking di Vattelapesca. Quanti Cammini ci sono nel mondo? Fai una ricerca, ne scoprirai migliaia, per tutti i gusti. Il cammino, per te, deve avere la “c” minuscola, come la “u” di uomo. Travalica il riquadro della mappa, trascende le legende, non si fa rappresentare dai righelli e dai goniometri. Il cammino, per te, deve avere a che fare con le salite e le discese, i deserti, le vette conquistate e soprattutto quelle mancate, i miraggi, gli addii prima e dopo le curve, gli abbracci improvvisi, i fantasmi, le speranze rinnovate, l’umiltà, le strette di mano silenziose, le piogge rinfrancanti, gli arcobaleni prima del temporale, le ombre radiose, le tane che ci invitano al riposo, gli inverni camuffati da estati e gli autunni che si concedono alle primavere, gli scatti non premeditati, le cadute che arrecano la gioia.

(da Alzati e cammina)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ALZATI E CAMMINA. Il libro e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...