InVerse. Italian poets in translation

Il 13 giugno, a Roma (ore 20, Tiber Student Center della John Cabot University, Lungotevere Raffaello Sanzio n. 12) si presenta InVerse, un’antologia di poeti italiani contemporanei tradotti in inglese. Ci trovate testi – anche in lingua originale – di Andrea Zanzotto, Giuliano Mesa, Federico Zuliani, Elisa Biagini, Alessandro De Francesco, Elisa Davoglio, Maria Luisa Spaziani, Elio Pecora, Annelisa Alleva, Sebastiano Aglieco, Sonia Gentili e miei. La serata è organizzata da Brunella Antomarini, Berenice Cocciolillo, Rosa Filardi, ed è presentata da Maria Teresa Carbone e Tommaso Ottonieri.
Io non ci sarò (perché sarò qui), però voi andateci, se siete nei paraggi. E comprate il libro, se avete qualche euro in tasca. In Italia i poeti non si traducono quasi mai verso altre lingue, per cui, quando accade, è bene dare il proprio supporto – e prima ancora che ai poeti, il supporto datelo ai traduttori, che in Italia vengono bistrattati senza ritegno…
 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in literature news e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a InVerse. Italian poets in translation

  1. Aretha ha detto:

    Pretty part of content. I simply stumbled upon your web
    site and in accession capital to say that I acquire actually enjoyed
    account your weblog posts. Any way I’ll be subscribing for your augment and even I fulfillment you get admission to constantly fast.

  2. Pingback: InVerse. Italian poets in translation | Il cammino di Santiago

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...